Aaagh! Un ragno!

Certo, le dimensioni dell'aracnide sono inquietanti, ma pure l'insetticida che sta per essere usato non è male:

Tutte le miniature sono della Games Workshop; i nani sono in metallo, mentre il Goblin ed il ragno sono in plastica.

L'albero è stato realizzato con un'armatura in filo di ferro ricoperta in Das, lavorato in modo da riprodurre la corteccia. La colorazione è in marrone, con lavature in nero e lumeggiature a pennello asciutto in marrone rossiccio, ocra e grigio chiaro, in modo da dare l'idea di un albero morto.
La ragnatela è fatta con la colla a caldo: con una pistola incollante (reperibile nei negozi di bricolage) si disegna con la colla la ragnatela su una superficie liscia e pulita; una volta raffreddata, la si stacca con taglierino, la si modella secondo necessità e la si incolla in posizione con l'Attak.

Il dettaglio sul gruppo dei nani mette in risalto i molti dettagli della miniatura.
Il colore metallico delle armature e tutto l'equipaggiamento sono stati lavati con il nero, mentre per l'incarnato ho usato il marrone.
La base è di tipo standard 50x50 mm della GW, regolamentare per il wargame Warhammer.

Per una panoramica sui film fantasy cliccate qui.
A presto!

Commenti

Morikun ha detto…
Un petit diorama très original, une bonne peinture avec une petite histoire très interessante !!!

Du très bon travail comme d'habitude Signor Tempesta !! ^^
luca tempesta ha detto…
merci, Morikun!

Post più popolari