Modelstorming

Modelstorming
Clicca sul banner per accedere al sito

Inferno bianco

Il diorama in questione illustra un combattimento urbano durante l'invasione dell'URSS del 1941:
I soldati cercano riparo in un'officina distrutta, appoggiati da un autoblindo che funge da carro comando, come si evince dall'antenna a traliccio che lo ricopre.
Qui si nota il tornio elettrico in primo piano, mentre sullo sfondo si intravede il blindato coperto di neve.
Un ferito si ripara in un angolo, mentre i commilitoni avanzano.
Tra le macerie giacciono anche due cadaveri.
Gli scontri furono cruenti e la mancanza di equipaggiamento adatto durante le prime fasi dell'avanzata costò la vita a molti uomini.
Solo per fare un esempio, le divise bianche che si vedono su alcuni figurini, necessarie al mimetismo in ambiente invernale, nella realtà erano realizzate con le lenzuola. 

Diorama in scala 1:35, con il fondale in resina (Verlinden), figurini e autoblindo in plastica (Tamiya). La neve sull'autoblindo è fatta con un po' di gesso inumidito e passato direttamente sul modello con le dita, mentre i fiocchi di neve sui soldati e sul terreno si realizzano con una spruzzata leggerissima dall'alto di vernice bianca.

Per una panoramica sui film di guerra cliccate qui.

A presto!

Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...