Modelstorming

Modelstorming
Clicca sul banner per accedere al sito

Cannoni d'assalto, avanti! (Stug III)

L'idea del cannone semovente in grado di dare appoggio alla fanteria era già venuta al generale von Manstein nel 1935, ma fu solo nel 1940 che, sfruttando lo scafo del Panzer III, la ditta Alkett inviò all'esercito i primi esemplari di Sturmgeschutz (Stug) III:
L'equipaggio era di 4 uomini, con un peso di circa 20 tonnellate; l'armamento era costituito dal solo cannone-obice da 75 mm, lo stesso che equipaggiava il Panzer IV, senza alcun armamento difensivo.
Il debutto avvenne nella campagna di Francia, quindi i mezzi furono impiegati anche nei Balcani ed in Unione Sovietica. La sua funzione di appoggio alla fanteria fu svolta egregiamente, ma i limiti del progetto furono evidenziati durante i primi scontri con le colonne corazzzate avversarie.
Riequipaggiato con granate perforanti, lo Stug cambiò armamento e ruolo: dotato di cannone a canna lunga da 75mm, di venne un efficace mezzo controcarri.
La vista dall'alto mostra i portelloni di accesso:
Modello della Tamiya in scala 1.48, con scafo in metallo e sovrastruttura in plastica.
La colorazione in grigio-blu (panzergrau), tipica dei mezzi tedeschi nella prima metà del conflitto, è data a spruzzo con vernice acrilica da carrozziere, mentre l'alta qualità delle decal consente di usarle con un buon effetto, senza bisogno di dipingere gli stemmi a mano. Ho preferito lasciare al modello un aspetto pulito "da museo", senza effettuare lavature o invecchiamenti di sorta.

Per le foto del mezzo dal vivo vi rimando a questo post.
Per una rassegna di film di guerra cliccate qui.

A presto!

1 commento:

Blogger ha detto...

FreedomPop is the #1 ABSOLUTELY FREE mobile phone provider.

With voice, text & data plans starting at £0.00/month (100% FREE CALLS).

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...