Il migliore in Iraq (Challenger 1)

Durante la Prima Guerra del Golfo fu in grado di distruggere 300 carri iracheni al prezzo di un solo mezzo: è il Challenger 1.
Sviluppato nella prima metà degli anni '80, è dotato di un cannone rigato da 120mm e di due mitragliatrici da 7.62mm.
La versione illustrata ha piastre Chobham aggiuntive ed il manicotto termico sul cannone. La corazza Chobham è realizzata in più strati di acciaio, ceramica e kevlar ed è in grado di difendere i 4 uomini dell'equipaggio dalla maggior parte dei proiettili esistenti.
Si nota il numero di taniche per l'acqua appese all'esterno del mezzo:
Sul retro vediamo i serbatoi di carburante supplementari:
Il primo piano sul capocarro evidenzia la bandana e gli occhialoni usati per proteggere il viso dalla sabbia:
Attualmente, il Challenger 1 è stato sostituito dai modelli 2 e 3. I vecchi carri sono stati venduti alla Giordania e ribattezzati Al Hussein.

Modello in plastica 1.35 della Tamiya. Verniciatura a spruzzo con lavature in color fumo e pennello asciutto in ocra sui cingoli.

Musica consigliata: Panzer Battalion.

A presto!

Commenti

Post più popolari