Modelstorming

Modelstorming
Clicca sul banner per accedere al sito

Trova le differenze (Panzer VI Tiger)

Durante la sua evoluzione, il carro Tigre, come tutti i mezzi, è stato modificato in molte sue parti. Può essere simpatico andare a trovare le differenze maggiormente visibili, che pure spesso ingannano i modellisti, portando ad errori nei diorami. Esaminiamo una prima versione (in grigio - A) ed un modello successivo (in colorazione mimetica - B):

Con la vista dall'alto si nota l'assenza dei tubi lanciafumogeni sul modello più recente, come pure i due fari Bosch sul muso, ridotti ad uno solo (invisibile sotto il cannone). Sul cielo della torretta B si nota l'aggiunta di una presa d'aria blindata (per l'uscita dei fumi di sparo) e di un visore a periscopio. La cupola del capocarro è diversa (ma la vedremo poi) e non c'è più il fermo per i cingoli di ricambio sullo scafo, spostati ai lati della torretta. Guardando a destra del cannone, si vede sul mantelletto l'uscita del visore coassiale del capocarro, che, da binoculare (A), diventa monoculare (B).

Guardando dalla coda, la differenza maggiore è l'assenza dei filtri dell'aria Feifel e l'eliminazione della feritoia per la pistola (a sinistra sulla torretta A) sulla nuova versione.

Lateralmente, si nota come il modellino B abbia il treno di rotolamento in solo acciaio, senza la gommatura delle ruote, che hanno pure forma diversa.

Con la vista dal lato sinistro, si nota come la cupola del capocarro abbia perso la forma "a tamburo" e sia stata dotata di nuovi visori e di una rotaia con supporto per la mitragliatrice MG34.
Ovviamente, le modifiche riguardavano anche parti meccaniche non visibili, ma, per non andare troppo sul tecnico, preferisco fermarmi a quelle esteriori.
Resta da dire che entrambi i modelli sono in plastica, in scala 1.48.

Per una rassegna di film di guerra cliccate qui.

A presto! 

Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...