Star Trek - Serie classica (TOS)


Titolo originale: Star Trek

Anno di inizio programmazione: 1966

Stagioni: 3

Episodi: 79

Interpreti: William Shatner, Leonard Nimoy, DeForest Kelley, James Doohan, Nichelle Nichols, George Takei, Walter Koenig

Trama:
Nel XXIII secolo la Terra è unita in un Unico Stato ed è sede della Federazione Unita dei Pianeti, che riunisce la maggior parte delle forme di vita senzienti della galassia. L’astronave Enterprise, comandata dal capitano James Tiberius Kirk, parte per la sua missione scientifica di 5 anni con l’incarico di esplorare ed analizzare quanto di ancora ignoto dovesse incontrare sul suo cammino, “fino ad arrivare là, dove nessun uomo è mai giunto prima”.

Serie di enorme successo, si inseriva nel panorama politico degli Stati Uniti degli anni ‘60, estremamente travagliato a causa della fobia anticomunista, della guerra fredda, della segregazione razziale e della guerra in Vietnam. Lo stesso Martin Luther King pregò Nichelle Nichols (il tenente Uhura) di non abbandonare la serie, perché la figura di una donna di colore sul ponte di comando era più di una speranza per gli afroamericani, che lottavano per uscire da una posizione subordinata nei confronti della popolazione bianca (da notare che nell’episodio “Umiliati per forza maggiore” c’è il primo bacio interrazziale della storia della TV).
La presenza di un ufficiale di chiara origine slava (Pavel Chekov, interpretato da Walter Koenig) era una speranza per un futuro di convivenza pacifica con un “nemico” che incarnava l’essenza stessa del male, mentre la figura del signor Spock era l'incarnazione di un desiderio di comunicazione che travalicava i confini planetari.
Impossibile analizzare in breve la dimensione del fenomeno Star Trek, che ha dato vita a 11 film, 4 serie successive, una serie animata ed innumerevoli episodi spuri autoprodotti dai fan club in tutto il mondo.

Nella foto: l'astronave Enterprise.
A presto!

Commenti

Post più popolari