Zira

Anno 3978 del calendario terrestre.
Due astronauti, arrivati su di un pianeta sconosciuto, sono fatti prigionieri da scimmie antropomorfe, che li sfruttano come schiavi.
Solo 2 scienziati, Cornelius e Zira, capiscono che i nuovi arrivati sono diversi dagli umani che loro conoscono e tentano di proteggere questa verità dall'oscurantismo imperante, che vede il suo massimo custode nel capo del settore scientifico Zaius, che ritiene gli uomini una razza inferiore, incapace di pensiero razionale.
Qui vediamo Zira in casa sua, che indossa gli abiti con i simboli che la contraddistinguono come scienziata.
In mano stringe un documento, simbolo del livello di evoluzione culturale delle scimmie, che hanno soppiantato gli umani come specie dominante.

Modellino in plastica (Aurora) in scala 1:12 con pochi dettagli; è necessario un certo lavoro di pulizia dei pezzi e di stuccatura degli incastri. Il film "Il pianeta delle scimmie" è l'unica fonte corretta per la colorazione, poichè il disegno sulla scatola è errato. Poche lumeggiature a pennello asciutto sui rilievi degli abiti sono sufficienti a dare la giusta profondità delle ombre.

Per una panoramica sui film di fantascienza cliccate qui.
A presto!

Commenti

Post più popolari