T-34

Prodotto a partire dal 1942, per far fronte all'inarrestabile avanzata delle truppe tedesche, il T-34 si rivelò uno dei migliori corazzati di tutti i tempi.
La prima foto, scattata nella base aerea di Duxford (UK), mostra la versione dotata di cannone da 85 mm all'interno di un diorama in scala reale:
Anche le due foto successive mostrano lo stesso modello; questo mezzo è conservato all'Imperial War Museum (UK):
Dall'alto si notano le bande per il riconoscimento aereo sulla torretta:
Lo scafo fu utilizzato anche per la realizzazione del cacciacarri SU-85.
La seconda versione fu sviluppata a partire dal 1943 e, dati la semplicità costruttiva, l'efficacia bellica e l'elevatissimo numero di esemplari costruiti, contribuì in maniera rilevante alla vittoria finale.
Di seguito ne vediamo un esemplare con il cannone da 76mm posto a decorazione del memoriale sovietico della vittoria a Berlino, a pochi passi dalla porta di Brandeburgo:
La prossima immagine mostra un T-34 davanti all'ingresso del Museo dell'Esercito di Praga:
Attualmente il mezzo è ancora in servizio in alcuni paesi dell'est Europa.
Nell'ultima foto vediamo le due versioni principali del mezzo in scala ridotta.
Dettagli tecnici del T34-76 (tra parentesi i dati relativi al T34-85):
lunghezza: 6.75 m (8.15 m); larghezza: 3 m (3 m); altezza: 2.45 m (2.72 m); peso: 30.9 t (32 t); equipaggio: 4 (5); velocità massima: 55 km/h (55 km/h); calibro cannone: 76.2 mm (85 mm)

Per una guida ad alcuni musei cliccate qui.

A presto!

Commenti

Post più popolari