Tora! Tora! Tora!


Titolo originale: Tora! Tora! Tora! (Tigre! Tigre! Tigre!)

Anno: 1970

Regia: Richard Fleischer, Kinji Fukasaku, Toshio Masuda

Interpreti: Martin Balsam, Jason Robards, So Yamamura, Tatsuya Mihashi

Trama:
Alle 07.55 del mattino (ora locale) del 07.12.1941 due ondate di aerei da guerra giapponesi partiti dalle portaerei devastano la base navale americana di Pearl Harbor con due ore di anticipo sulla consegna ufficiale della dichiarazione di guerra. Colti di sorpresa, nonostante i molti indizi delle settimane precedenti, i soldati statunitensi tentano una reazione, ma il colpo è durissimo: si salvano solo le due portaerei, casualmente in mare aperto per un’esercitazione.

Basato sui fatti che causarono l’entrata degli USA nella seconda guerra mondiale, il film riproduce fedelmente l’attacco, senza cadere nello stereotipo del “buoni e cattivi”: il ritardo nella consegna della dichiarazione di guerra da parte dell’ambasciata giapponese fu dovuto al licenziamento, per motivi di segretezza, del personale americano, che comprendeva anche tutte le segretarie; i rilievi fatti dal personale giapponese all’interno della base e le incursioni di alcuni sottomarini-spia furono trascurati dall’intelligence militare; infine, il radar rilevò l’arrivo dei bombardieri giapponesi, che furono però scambiati per alcuni B-17 in volo di trasferimento. Da parte giapponese, si pone in risalto la decisione di non lanciare una terza ondata d’attacco che avrebbe definitivamente raso al suolo la base, come pure la consapevolezza che non aver distrutto le portaerei americane ha limitato grandemente il successo della missione.
Il titolo del film è il segnale radio con cui Mitsuo Fuchida, comandante della prima ondata d'attacco, segnalò l'ottenimento dell'effetto sorpresa.

Nella foto: la portaerei Akagi.

A presto!

Commenti

Post più popolari