Forze del Caos, a me!

In una notte buia, in un cimitero abbandonato, uno stregone del Caos evoca le forze maligne che si celano in questo luogo:
 
Vediamo come gli sforzi dello stregone siano stati premiati: oltre ad un gargoyle e ad un uomo-albero dall'aspetto feroce, lo stesso Spirito della Morte esce fuori dalla tomba ed accorre al suo richiamo, mentre un nugolo di piccoli Nurglini si agita intorno!

L'evocatore è stato mutato dal contatto con il Caos, sviluppando due braccia in più, le corna e un occhio supplementare:
Di seguito vediamo dei primi piani della Morte...
... e del gargoyle che viene fuori da una colonna che faceva parte del cimitero ormai in rovina:

Tutte le miniature illustrate sono in metallo, in scala 28mm; il gargoyle è prodotto dalla Rackham, gli altri soggetti sono della Games Workshop. 
L'angolo di cimitero è prodotto dalla Ziterdes in schiuma di poliuretano ed è fissato con del vinavil su un tagliere in legno da 1 cm di spessore; ho preferito aggiungere altra erba finta tra le tombe per meglio fonderle con il paesaggio.
E' stato necessario forare le basi d'appoggio dell'uomo-albero e del gargoyle con un minitrapano e inserirvi dei perni fatti con gli stuzzicadenti per garantirne la stabilità, mentre per la Morte ("interpretata" da un Necron C'tan Noctifero del WH40K) ho sfruttato l'aggancio originale.
Le miniature sono state trattate con del primer spray e rifinite a pennello; per il gargoyle e la Morte mi sono limitato ad alcune lavature e al drybrush.

Un doveroso ringraziamento a Fed per la consulenza.
 
A presto!

Commenti

Monty ha detto…
very pretty.
I like the statue with the column.
the provision of the element is well arranged.
luca tempesta ha detto…
many thanks Monty.
your comments are always appreciated.
alessandra ha detto…
spettacolo!!!!
luca tempesta ha detto…
grazie ale!
Fed Zeppelin ha detto…
ma in realtà la mia consulenza ti è servita e non ti è servita... il diorama è splendido e non vedo l'ora di gustarmelo dal vivo!
luca tempesta ha detto…
ti ringrazio per i complimenti, ma non essere modesta, la tua idea mi è stata indispensabile per partire, poi tutto è venuto da sè.

Post più popolari