Gandalf il Bianco

Dopo lo scontro con il Balrog, il mago Gandalf precipita nell'abisso senza fondo delle miniere di Moria.
I suoi compagni lo danno per morto ed anche gli elfi ne piangono la scomparsa, finchè Aragorn, Gimli e Legolas, impegnati nella ricerca di Merry e Pipino rapiti dagli orchi, lo ritrovano nella foresta di Fangorn:
Egli non è più Gandalf il Grigio, ma Gandalf il Bianco, avendo preso il posto di Saruman al vertice del Bianco Consiglio:
« Sono molto mutato da quei tempi e non sono più impastoiato dai gravami della Terra di Mezzo com'ero allora »

Ora Gandalf è in grado di guidare i Popoli Liberi contro l'esercito invasore di Sauron, fino alla sconfitta definitiva delle forze dell'Oscuro Signore.
Figurino in metallo in scala 54 mm, acquistato in edicola come prima uscita di una raccolta di miniature de Il Signore degli Anelli.
Buono il dettaglio, approssimativa la finitura, che ho deciso di azzerare con una passata di primer bianco spray su cui ho ridipinto i particolari a pennello, usando come riferimento le immagini del film; una lavatura in nero ha ricreato sulla veste le ombre che ho poi smorzato con alcune passate di pennello asciutto in bianco.

A presto!

Commenti

Post più popolari