Modelstorming

Modelstorming
Clicca sul banner per accedere al sito

Sturmgeschutz (Stug) III

Prodotto a partire dal 1940, il cannone d'assalto nacque come artiglieria semovente d'appoggio alla fanteria, per supportarne la rapida avanzata nell'ambito della Blitzkrieg, sfruttando gli scafi dei panzer III e IV. Comprese le potenzialità del mezzo come cacciacarri, esso fu dotato, a partire dal 1942, di un cannone a canna lunga con munizioni perforanti.
Le prime due foto, scattate nel museo dei corazzati di Bovington (UK), mostrano uno Stug III dotato di zimmerit e corazzatura supplementare realizzata con tronchi di legno legati allo scafo. La colorazione verde del mezzo lo identifica come appartenente all'esercito finlandese.
Lo zimmerit era una pasta antimagnetica formata da solfato di bario (40%), polivinilacetato (PVA) per il 25%, pigmento ocra (15%), segatura (10%) e solfito di zinco per il restante 10%, che veniva applicata sui corazzati per evitare l'adesione delle mine magnetiche.
La terza foto, scattata nella base aerea di Duxford (UK), riproduce un mezzo dall'aspetto più usurato.
Di seguito, un modellino in scala 1:48.
Dettagli tecnici:
lunghezza: 5.38 m; larghezza: 2.9 m; altezza: 1.95 m; peso: 19.6 t; equipaggio: 4; velocità massima: 30 km/h; calibro cannone: 75 mm

Per i dettagli su alcuni musei cliccate qui.

A presto!

Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...