Passa ai contenuti principali

Angels Calling


Sent to kill, to watch no man's land
Snipers are moving unseen
Fight for land, to lose it again
Shrapnel is filling the air

Hell on earth, the trenches mean death, 
better keep your head down low
Charge their lines, the ultimate test it's a 
synchronized sacrifice

Get the wounded after dark
Left alone in no man's land
Maddening chaos at the front

Dream of heaven
Angels are calling your name

Shells and guns, a rifle and scope
Bullets are wearing your name
Losing track of time and of space
Midnight at sanity's edge

Losing friends to artillery shells, at the break of dawn
Break their will, as yours has been broken, 
they're here alone, dream of home

Charge at dawn to gain a yard
Scout at night to guard their lines
Leave your life in fortunes hand

When the bullet hits it's mark
Know your time in hell has been served
You won't return to home 

Sabaton - Angels Calling (Attero Dominatus - 2006)

Nella foto: un caccia Fokker DR I

Commenti

Morikun ha detto…
A very beautiful song even if it's very sad...

And I always loved the Red Baron Style ^^

Thank you very much !! ^^
luca tempesta ha detto…
many thanks to you, Morikun, for your appreciation!

Post popolari in questo blog

Space Marines Primaris Aggressors (finitura livello gioco)

Gli Aggressors sono pronti a sbaragliare il nemico con le potenti armi a loro disposizione:



Miniature Games Workshop in scala 28mm.
Finitura a livello gioco con primer spray blu e colori acrilici Citadel; la base è stata decorata con un colore grigio testurizzato della stessa marca.

A presto!

Un lunga storia (obice trainato 203mm)

L'esercito degli Stati Uniti acquistò diversi obici inglesi da 203mm durante la Prima Guerra Mondiale, per fare fronte alla carenza di artiglieria a lunga gittata. In parte modificato ed ammodernato, il pezzo partecipò anche alla Seconda Guerra Mondiale ed alla guerra di Corea:
Qui vediamo un obice da 203mm trainato da un veicolo derivato dal carro M24 durante la guerra di Corea:
L'affusto era dotato di code apribili con vomeri che si piantavano nel terreno, fornendo una base stabile. La massima gittata dell'arma era di circa 20 km.
Il trattore era in grado di sostenere la velocità degli altri mezzi durante gli spostamenti, consentendo un utilizzo tattico dell'arma.
Nelle due foto seguenti si notano i particolari della divisa dei carristi, che non è cambiata di molto dal secondo conflitto. L'uomo sulla sinistra indossa una fondina fuori ordinanza:
Una tazza di caffè caldo è l'ideale nel gelo della Corea:
Dopo gli anni '50, l'obice fu montato su un affus…

Chaos Space Marine Preachers (finitura livello gioco)

Scendono sui campi di battaglia pronti a imporre il volere degli dei del caos contro i precetti del falso imperatore:




Figurini in scala 28mm prodotti dalla Games Workshop e ampiamente modificati con pezzi d'avanzo.
Il fondo rosso è il primer spray Mephiston Red, mentre per i dettagli sono stati usati i colori acrilici a pennello, tutti della Citadel.
Le basette sono state lavorate con i colori testurizzati Citadel.

A presto!