Passa ai contenuti principali

Il faro

Molte persone subiscono il fascino dei fari ed io non sono da meno, quindi, ecco la mia realizzazione in tema:
Il modellino è alto circa 40 cm ed è costituito da un tubo di cartone ricoperto di pasta modellabile Das, su cui ho inciso il motivo dei blocchi di cemento con un mattarello speciale per il cake design.
Porta e finestre sono pure in Das, modellate con il taglierino e dipinte a pennello, quindi incollate alla struttura.
La colorazione è stata realizzata con vernice spray.
La balconata in cima è un disco di masonite, mentre il parapetto si realizza con bastoncini di legno e filo di ferro; il tutto è colorato con lo spray.
La lanterna è in plastica, formata dalla parte anteriore di un faretto da muro e da una guarnizione conica per idraulica; anch'essa è stata verniciata con lo spray, con l'aggiunta dei fascioni gialli a pennello.
La base è un sottopentola in legno su cui ho incollato un pezzo di polistirolo, successivamente ricoperto di colla vinilica, sabbia e pietroline decorative.

A presto!

Commenti

Captain LOL ha detto…
Lavoro perfetto , in più e una realizzazione personale , bravo e molto realista .
Ciao
luca tempesta ha detto…
molte grazie capitano!
sono contento che ti piaccia.
ciao
Al ha detto…
unusual project Luca, looks good though
luca tempesta ha detto…
many thanks, Al!
j.d ha detto…
Hola
Como últimamente tarde por el programa de actualizaron no vi tu entrada.
Me parece una excelente maqueta y lo mejor que se puede decir es que es 100*100 artesanal bravo.
un saludo
Phil ha detto…
Very nice!
luca tempesta ha detto…
many thanks j.d, i'm glad you like it!
bye
luca tempesta ha detto…
thank you, phil, you're very kind!
bye

Post popolari in questo blog

Bunker della Cittadella di Budapest

All'interno delle mura della Cittadella che domina una delle colline della capitale ungherese si trova un bunker per il controllo del tiro antiaereo della Luftwaffe:
La struttura si articola su tre piani, dei quali solo due sono visitabili. Le statue di cera contribuiscono a riprodurre l'immagine di una struttura ancora in servizio, inoltre ci sono anche delle teche con armi e documenti d'epoca:
Subito all'esterno, una piccola esposizione di mezzi ed armamenti di origine sovietica:
In queste foto vediamo un obice da 200 mm, un semovente corazzato antiaereo ZSU 23/2... ...e un carro armato T-55: Lungo il muro di cinta c'è anche una sfilata di cannoni controcarro e contraerei di vari calibri:
Sulla collina è posta anche la statua che raffigura la Libertà e dalle mura di cinta si gode di un'ottima vista della città.
Per maggiori informazioni, vi rimando al sito ufficiale.

A presto!

Chaos Space Marine Preachers (finitura livello gioco)

Scendono sui campi di battaglia pronti a imporre il volere degli dei del caos contro i precetti del falso imperatore:




Figurini in scala 28mm prodotti dalla Games Workshop e ampiamente modificati con pezzi d'avanzo.
Il fondo rosso è il primer spray Mephiston Red, mentre per i dettagli sono stati usati i colori acrilici a pennello, tutti della Citadel.
Le basette sono state lavorate con i colori testurizzati Citadel.

A presto!

Il nuovo elemento (T-90)

Data la necessità di aggiornare il parco mezzi corazzati, l'esercito Russo ha inserito in servizio nel 1995 il nuovo T-90, evoluzione del collaudato T-72.
Il mezzo ha una velocità massima di 60 km/h e un peso di 45 tonnellate. L'armamento principale è il cannone a canna liscia da 125 mm già in dotazione al T-80, equipaggiato con un caricatore automatico che riduce a soli tre uomini l'equipaggio.

Il munizionamento del cannone prevede anche una quota di missili controcarro 9K119M Refleks.
L'armamento secondario è composto da una mitragliatrice coassiale da 7.62 mm e una contraerea da 12.7 mm.
I sistemi difensivi comprendono la corazza reattiva di tipo Kontakt-5, batterie di lancia fumogeni e la protezione attiva Shtora-1, che, tramite sensori installati nel cielo della torretta, è in grado di individuare se il mezzo sia stato tracciato da missili nemici, il cui volo può essere poi disturbato dai due jammer IR posti ai lati del cannone.

Sulla coda del mezzo si distinguono…