Modelstorming

Modelstorming
Clicca sul banner per accedere al sito

Agguato mortale

In questo nuovo diorama di Alessandro Valenti vediamo due Allosauri che assalgono un Diplodoco adulto e il suo piccolo. Siamo in prossimità di una spiaggia , infatti si può notare la sabbia bianca, intrisa del sangue del Dipolodoco adulto che subisce in pieno l'attacco da parte di uno dei due predatori, mentre il piccolo cerca riparo, impaurito, nascondendosi  tra le zampe posteriori e la coda della madre.

Il secondo Allosauro, intanto, studia la situazione nell'intento di aggredire il piccolo, sfruttando il fatto che la madre è impegnata nella lotta.
I figurini utilizzati sono tutti in plastica, i due Allosauri sono della Schleich, il Diplodoco adulto è della Invicta mentre il piccolo è un modellino di marca ignota.
Tutti i pezzi sono stati dipinti a pennello con colori acrilici e lavature di colore nero, a parte il Diplodoco adulto, che, non essendo prodotto già colorato, ha ricevuto una mano preliminare di spray bianco opaco.
Il diorama è stato realizzato su una base in legno di dimensioni di circa  60x30 cm, su cui è stato applicato un primo strato di sabbia bianca da decoupage, fissata con colla vinilica. Gli strati successivi di sabbia sono stati realizzati stabilizzando i vari spessori con abbondati applicazioni di lacca per capelli con fissaggio forte. Per le rocce sono stati utilizzati dei pezzi di corteccia di albero preventivamente trattati con primer turapori per evitare, a lungo andare, la macerazione del legno. La vegetazione è stata realizzata colorando della canapa da idraulico e dei residui secchi di piante da giardino, pure trattati con primer.

A presto!

10 commenti:

Michael Awdry ha detto...

Wonderfully exciting!

luca tempesta ha detto...

many thanks Michael!
more to come in the next months!
bye

Captain LOL ha detto...

Molto bello , peccato per il piccolo che resta senza la mamma , ma à l'epoca era la legge del più forte .
Ciao

j.d ha detto...

Hola
Que buena escena
La leí del más fuerte
Un Saludo

Al ha detto...

Different!

luca tempesta ha detto...

è triste, ma è vero!
grazie Capitano!
ciao

luca tempesta ha detto...

you're right, j.d!
many thanks.
bye

luca tempesta ha detto...

quite unusual, Al, isn't it?
others to come!
bye

Phil ha detto...

Very nice and unusual!

luca tempesta ha detto...

many thanks Phil!
we are happy that you like it.
bye

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...