Passa ai contenuti principali

Agguato mortale

In questo nuovo diorama di Alessandro Valenti vediamo due Allosauri che assalgono un Diplodoco adulto e il suo piccolo. Siamo in prossimità di una spiaggia , infatti si può notare la sabbia bianca, intrisa del sangue del Dipolodoco adulto che subisce in pieno l'attacco da parte di uno dei due predatori, mentre il piccolo cerca riparo, impaurito, nascondendosi  tra le zampe posteriori e la coda della madre.

Il secondo Allosauro, intanto, studia la situazione nell'intento di aggredire il piccolo, sfruttando il fatto che la madre è impegnata nella lotta.
I figurini utilizzati sono tutti in plastica, i due Allosauri sono della Schleich, il Diplodoco adulto è della Invicta mentre il piccolo è un modellino di marca ignota.
Tutti i pezzi sono stati dipinti a pennello con colori acrilici e lavature di colore nero, a parte il Diplodoco adulto, che, non essendo prodotto già colorato, ha ricevuto una mano preliminare di spray bianco opaco.
Il diorama è stato realizzato su una base in legno di dimensioni di circa  60x30 cm, su cui è stato applicato un primo strato di sabbia bianca da decoupage, fissata con colla vinilica. Gli strati successivi di sabbia sono stati realizzati stabilizzando i vari spessori con abbondati applicazioni di lacca per capelli con fissaggio forte. Per le rocce sono stati utilizzati dei pezzi di corteccia di albero preventivamente trattati con primer turapori per evitare, a lungo andare, la macerazione del legno. La vegetazione è stata realizzata colorando della canapa da idraulico e dei residui secchi di piante da giardino, pure trattati con primer.

A presto!

Commenti

Michael Awdry ha detto…
Wonderfully exciting!
luca tempesta ha detto…
many thanks Michael!
more to come in the next months!
bye
Captain LOL ha detto…
Molto bello , peccato per il piccolo che resta senza la mamma , ma à l'epoca era la legge del più forte .
Ciao
j.d ha detto…
Hola
Que buena escena
La leí del más fuerte
Un Saludo
Al ha detto…
Different!
luca tempesta ha detto…
è triste, ma è vero!
grazie Capitano!
ciao
luca tempesta ha detto…
you're right, j.d!
many thanks.
bye
luca tempesta ha detto…
quite unusual, Al, isn't it?
others to come!
bye
Phil ha detto…
Very nice and unusual!
luca tempesta ha detto…
many thanks Phil!
we are happy that you like it.
bye

Post popolari in questo blog

Ottobre Rosso

Base navale di Poliyarny, a nord di Murmansk: il nuovo sommergibile sovietico Ottobre Rosso, dotato di propulsione silenzionsa "Caterpillar", si appresta a partire sotto il comando di Marco Ramius...
Direttamente dall'omonimo film, il modello in scala 1.350 (plastica, Italeri) del sommergibile missilistico nucleare sovietico classe Tifone:

Circa 200 uomini d'equipaggio, 8 tubi lanciasiluri da 533 mm a prua, 2 reattori nucleari per la propulsione e 24 pozzi di lancio per altrettanti missili balistici nucleari a rientro multiplo (MIRV) fanno di questo sottomarino un'arma quanto mai temibile. Nelle foto precedenti si notano due dei pozzi dei missili aperti e pronti per il lancio.
Nelle foto dalla poppa, si notano le linee sinuose e perfettamente raccordate dello scafo costruito interamente in titanio, con tutti i problemi di saldatura del caso.
Durante la Guerra Fredda, questo mezzo fu sviluppato appositamente per viaggiare sotto la calotta artica, emergere dal ghia…

Oculi de vitro cum capsula

Nei secoli bui del Medioevo, alcune figure isolate cercavano il conforto della ragione e della scienza per razionalizzare un mondo immerso nella superstizione e nella religiosità opprimente dell'Inquisizione.
Tra di loro, il protagonista de "Il nome della rosa", frate Guglielmo da Baskerville:
 Seduto ad uno dei banchi dello scriptorium, sembra distratto da un rumore...

Gli occhiali (oculi de vitro) sono appoggiati sul banco, accanto ai pennelli da miniatore.


Un topo è sul pavimento, tra le zampe del tavolo: "Ai topi i libri piacciono più che agli studiosi", dice Guglielmo ad Adso...
Un primo piano sull'espressione interrogativa del frate:
Il modello è interamente in metallo, in scala 80 mm, e presenta qualche problema di assemblaggio, soprattutto per orientare il banco coerentemente alla figura, plasmata sulle fattezze di Sean Connery.
Dopo una passata di primer nero spray si procede con la colorazione, infine ampie lavature di nero pongono in risalto l…

Stormtalon

La cannoniera Stormtalon svolge il ruolo di piattaforma di fuoco volante, annichilendo le postazioni nemiche:
I motori orientabili le consentono anche di rimanere in volo su un punto fisso del campo di battaglia

Modellino in scala 28mm, prodotto dalla Games Workshop e lavorato con colori acrilici e primer blu spray Citadel.
Per la base ho utilizzato una pasta testurizzata della stessa ditta.

A presto!