Passa ai contenuti principali

Calliope e il Drago (M4 e M25)

Durante la seconda guerra mondiale, l'esercito americano sviluppò il veicolo da trasporto e recupero mezzi corazzati M25 Dragon Wagon:
La denominazione si riferisce alla combinazione formata dal trattore M26 e dal traino M15.
Il veicolo aveva una velocità massima di circa 40 km orari per un peso totale di 42 tonnellate, e restò in servizio fino al 1955.
Il trattore disponeva di una mitragliatrice da 12.7 mm per la difesa ravvicinata.
In queste foto vediamo il trasporto di un carro armato M4 Sherman dotato del sistema lanciarazzi T34 Calliope.
L'arma era composta da 60 tubi da 114 mm di calibro, e fu in servizio dal 1943 al 1945.
Il corazzato disponeva di un cannone da 75 mm, a fronte di un peso di circa 30 tonnellate.

I due modellini sono in plastica, in scala 1/72, prodotti dalla Academy e venduti separatamente.
I kit sono di ottima fattura e non necessitano di particolari correzioni.
La colorazione è stata realizzata con vernice spray, completando poi i particolari a pennello.
Entrambi i mezzi sono stati sottoposti a tre strati di lavatura, nei colori: fumo, nero e sabbia.
Il tutto è stato fissato su una base di legno, costruendo la carreggiata con sabbia ed erba da presepe, incollati con colla vinilica Vinavil.

A presto!

Commenti

LoShAmAnO ha detto…
I miei complimenti, ben realizzato! La colorazione ha davvero dato un bel tocco di realismo!
luca tempesta ha detto…
ti ringrazio Shamano!
ho cercato di dare l'impressione di due mezzi da lungo tempo sul campo di battaglia.
sono contento che ti piaccia.
ciao
András Szilvásy ha detto…
Nice model and nice dust effects.
Captain LOL ha detto…
Ancora un bel Lavoro Luca , gli effetti sono molto belli .
Ci vediamo .
luca tempesta ha detto…
many thanks Andras!
i quite improvised, but i'm happy with the result.
bye
luca tempesta ha detto…
grazie Capitano!
sono contento che ti piaccia.
ciao
Fed Zeppelin ha detto…
maledizione, iniziano davvero a piacermi i modellini bellici... che sia l'inizio del declino? :P
luca tempesta ha detto…
certo, Fed!
ormai stai cadendo nel gorgo infernale della militaria!
FourEyedMonster ha detto…
Very very nicely painted. I also love the background info on the vehicles. ^_^
luca tempesta ha detto…
many thanks FEM!
i always try to explain what i've made and i'm glad that you appreciate it.
bye
j.d ha detto…
Hola Amigo
Perdón por la tardanza,estoy mas liado.
Magnifica maqueta si señor,muy buenos esos empolvados y desgastes
UN SALUDO
Hi Luca.
Beautiful as usual. have you used pigments ?
luca tempesta ha detto…
many thanks j.d and don't worry: your comment is welcome whenever it arrives!
bye
luca tempesta ha detto…
many thanks Gilles!
no, i don't ever use pigments, i just use Model Color washes and a bit of drybrush.
bye
Mori kun ha detto…
Very good job as usual my Dear Luca !! ^^

I really like the sandy ambiance !!

Serviteur,
luca tempesta ha detto…
many thanks Morikun!
bye

Post popolari in questo blog

Gouged Eye blood bowl team

La squadra dei Gouged Eye è pronta a scendere in campo:
vediamo alcuni dei ruoli, di seguito il Thrower e un Goblin:

qui il Blocker e il Blitzer:

due linemen:

e, per finire, il Troll:


Tutti i figurini, tranne il Goblin, sono in plastica, prodotti dalla Games Workshop in scala 28mm.
Ho lavorato con i colori Citadel su un fondo primer colorato della stessa marca, usando il blu per il troll e il bianco per tutti gli altri.
La base è stata decorata con colla vinilica e erba elettrostatica.

A presto!

Panzer VI b - Tigre reale

Prodotto tra il 1944 ed il 1945, il Tigre II (o Tigre B - Sd. Kfz.182) fu la risposta alle richieste del comando tedesco per un carro armato superpesante.
Le foto, scattate nel museo dei corazzati di Bovington (UK), mostrano le due versioni del mezzo in esame.
Le prime due riguardano un esemplare con torretta Porsche e mimetizzazione a 3 toni (giallo-ocra, verde, rosso-marrone).
Dopo solo 50 mezzi prodotti, si decise di cambiare il disegno della torretta in favore di quella progettata dalla Henschel, poichè si temeva che la curvatura inferiore del mantelletto potesse deviare i colpi in arrivo verso la corazza superiore (più sottile) del mezzo. Nella foto seguente si vede un modello dotato della nuova torretta e coperto di zimmerit.
Lo zimmerit era una pasta antimagnetica composta da solfato di bario (40%), polivinilacetato (PVA) per il 25%, pigmento ocra (15%), segatura (10%) e solfito di zinco per il restante 10%, che aveva lo scopo di impedire alle mine magnetiche di aderire al mezz…

Boeing 737-800

La serie 737 rappresenta il più diffuso tipo di aereo passeggeri per tratte medio-brevi in servizio su scala mondiale. La prima serie (737-100) è entrata in produzione nel 1967.
Nelle foto vediamo un modello 737-800 di proprietà della Ryanair, che dispone di circa 300 aerei di questo tipo. Il 737-800 appartiene alla cosiddetta "Next Generation", varata nel 1996, che prevede velivoli più grandi, meno rumorosi e con maggiore ottimizzazione del carburante.
Il velivolo, del costo di 80.8 milioni di dollari americani, è in grado di accogliere fino a 189 passeggeri.
Modello in plastica in scala 1/144 della Revell, interamente dipinto con vernice spray, a parte la linea gialla che si può realizzare a pennello o con un pennarello a vernice.
Buoni gli incastri ed ottime le decals, che offrono la possibilità di realizzare sia la vecchia livrea Ryanair, che quella illustrata, di nuovo tipo.
Il braccio che sostiene l'aereo è un attaccapanni da muro in plastica, forato e fissato al …