Passa ai contenuti principali

USS Reliant NCC-1864

La Reliant è una nave stellare di classe Miranda, ed è un vascello da rilevamento con un equipaggio di 200 elementi.

La nave è di dimensioni leggermente inferiori a quelle della classe Constitution (di cui fa parte l'Enterprise), ed è equipaggiata con banchi phaser e lanciasiluri fotonici installati nell'arco posto al di sopra dello scafo.
Nel 2285 la Reliant affronta la sua ultima missione: al comando del capitano Clark Terrell, coadiuvato dal primo ufficiale Pavel Chekov, entra nell'orbita di Ceti Alfa V, un pianeta desertico destinato alla sperimentazione del dispositivo Genesis.
Purtroppo, il pianeta non è disabitato: Khan Noonien Singh ed il suo gruppo di accoliti modificati geneticamente catturano Chekov e Terrell e, in seguito, prendono il controllo della nave, che verrà poi gravemente danneggiata dall'Enterprise in un'epica battaglia all'interno della Mutara Nebula.
L'attivazione del dispositivo Genesis, ad opera dello stesso Khan, distruggerà completamente la nave.
La vista posteriore mostra i motori a impulso e i due hangar navette.

Modellino in plastica in scala 1:537 della AMT, con un buon dettaglio e buoni incastri, che comunque richiedono un pò di pulizia e stuccatura.
L'intera colorazione di base è stata data con uno spray acrilico, su cui ho poi colorato i particolari a pennello.
Una volta asciugatesi le decals (di buona qualità), ho coperto il pezzo con uno strato di vernice spray opaca trasparente.
Non ho applicato lavature, in modo da mantenere un aspetto più simile all'astronave che appare nel film.

A presto!

Commenti

FourEyedMonster ha detto…
This is so cool and awesome. Very nice work on the model too. When I first saw this ship I liked the design as it looked different from the famous Enterprise A NCC-1701.
luca tempesta ha detto…
many thanks FEM, i'm very happy that you like it!
bye
Wonderful !
You can paint also miniatures from X-Wing the game ^^
j.d ha detto…
Hola Amigo
GUAUUUUU como me gusta
Muy pulcra si señor,como se merece esta nave
Yo tengo unas cuantas montadas de star trek ,y son un disfrute
UN SALUDO
luca tempesta ha detto…
many thanks Gilles!
probably i'll buy some X-Wing minis someday and i'll try to duplicate some of yours ;).
bye
luca tempesta ha detto…
many thanks j.d!
you're right, star trek ships are wonderful.
bye
Anonimo ha detto…
Parliamo della serie Star Trek e del film " L'Ira di Khan ", non risentivo questo titolo da tanto tempo, il lavoro è al solito eccezionale.
a presto
alessandro
Mori kun ha detto…
Very beautiful job my Dear Luca ^^

... But... Where is M. Spock ? XD

Serviteur,
luca tempesta ha detto…
azzeccato in pieno Ale!
grazie dei complimenti!
ciao
luca tempesta ha detto…
many thanks Morikun!
mr. Spock is here:

http://modelstorming.blogspot.it/2010/10/vulcano-non-ha-una-luna.html

live long and prosper!
bye
Fed Zeppelin ha detto…
ebbè! bella sì :)
Lunga vita e prosperità, Luca!
luca tempesta ha detto…
grazie Fed!
lunga vita e prosperità anche a te.
ciao
Simmy ha detto…
Ciao Luca,
ancora una volta hai colto nel segno! Ottimo lavoro sembra proprio quella del film.
Alla prossima
luca tempesta ha detto…
grazie Simmy!
ciao
luca tempesta ha detto…
many thanks Jimmy, you're very kind!
bye
Blogger ha detto…
Do you like talking?

Or to speak English?

Would you be interested to speak and get paid for talking?

Post popolari in questo blog

Gouged Eye blood bowl team

La squadra dei Gouged Eye è pronta a scendere in campo:
vediamo alcuni dei ruoli, di seguito il Thrower e un Goblin:

qui il Blocker e il Blitzer:

due linemen:

e, per finire, il Troll:


Tutti i figurini, tranne il Goblin, sono in plastica, prodotti dalla Games Workshop in scala 28mm.
Ho lavorato con i colori Citadel su un fondo primer colorato della stessa marca, usando il blu per il troll e il bianco per tutti gli altri.
La base è stata decorata con colla vinilica e erba elettrostatica.

A presto!

Panzer VI b - Tigre reale

Prodotto tra il 1944 ed il 1945, il Tigre II (o Tigre B - Sd. Kfz.182) fu la risposta alle richieste del comando tedesco per un carro armato superpesante.
Le foto, scattate nel museo dei corazzati di Bovington (UK), mostrano le due versioni del mezzo in esame.
Le prime due riguardano un esemplare con torretta Porsche e mimetizzazione a 3 toni (giallo-ocra, verde, rosso-marrone).
Dopo solo 50 mezzi prodotti, si decise di cambiare il disegno della torretta in favore di quella progettata dalla Henschel, poichè si temeva che la curvatura inferiore del mantelletto potesse deviare i colpi in arrivo verso la corazza superiore (più sottile) del mezzo. Nella foto seguente si vede un modello dotato della nuova torretta e coperto di zimmerit.
Lo zimmerit era una pasta antimagnetica composta da solfato di bario (40%), polivinilacetato (PVA) per il 25%, pigmento ocra (15%), segatura (10%) e solfito di zinco per il restante 10%, che aveva lo scopo di impedire alle mine magnetiche di aderire al mezz…

Boeing 737-800

La serie 737 rappresenta il più diffuso tipo di aereo passeggeri per tratte medio-brevi in servizio su scala mondiale. La prima serie (737-100) è entrata in produzione nel 1967.
Nelle foto vediamo un modello 737-800 di proprietà della Ryanair, che dispone di circa 300 aerei di questo tipo. Il 737-800 appartiene alla cosiddetta "Next Generation", varata nel 1996, che prevede velivoli più grandi, meno rumorosi e con maggiore ottimizzazione del carburante.
Il velivolo, del costo di 80.8 milioni di dollari americani, è in grado di accogliere fino a 189 passeggeri.
Modello in plastica in scala 1/144 della Revell, interamente dipinto con vernice spray, a parte la linea gialla che si può realizzare a pennello o con un pennarello a vernice.
Buoni gli incastri ed ottime le decals, che offrono la possibilità di realizzare sia la vecchia livrea Ryanair, che quella illustrata, di nuovo tipo.
Il braccio che sostiene l'aereo è un attaccapanni da muro in plastica, forato e fissato al …