giovedì 29 ottobre 2015

La nuova USS Enterprise

Un'astronave romulana torna indietro nel tempo alla ricerca dell'ambasciatore vulcaniano Spock, creando una linea temporale alternativa a quella descritta nella serie classica.
L'astronave Enterprise assume così una nuova forma:

Il design originale cede il passo a linee più sinuose.
La nave è anche più colorata rispetto al passato.

Modellino in plastica in scala 1/500 prodotto dalla Revell.
Il kit è di ottima fattura, ma le decals non si adattano bene alle forme curve della nave, quindi occorre modificarle con il taglierino.
Ho utilizzato la vernice spray per il colore di fondo, dipingendo i dettagli con i pennelli.
Una volta applicate le decals ho steso uno strato di vernice opaca spray per sigillare e proteggere il tutto.
A presto!

giovedì 22 ottobre 2015

Cappella rurale con cimitero

E' una delle immagini più classiche dei panorami di campagna:

La piccola chiesa, dal tetto un po' malandato, veglia sul cimitero annesso.

Anche il recinto è piuttosto rovinato.
 Un grande orologio, dal disegno inusuale, orna la facciata.

Diorama in plastica con lapidi in metallo, in scala 28mm.
L'edificio e il recinto sono della GW e sono stati dipinti con una base di vernice acrilica spray, riservando la colorazione a pennello per i particolari.
I dettagli sono stati evidenziati con una lavatura di colore marrone.
La base è stata ritagliata da un foglio di masonite e coperta con colla vinilica (Vinavil) ed erba da presepe.
La strada di accesso è costituita da un pezzo di carta vetrata incollata alla base.

A presto!

giovedì 15 ottobre 2015

Guerrieri Tiranidi

I Tiranidi Guerrieri sono efficienti macchine omicide in grado di impiegare un'ampia varietà di bioarmi.


Le armi a loro disposizione sono il cannone venefico e gli sputamorte, mentre a distanza ravvicinata si avvalgono dei micidiali artigli.

Essi svolgono anche la funzione di ripetizione degli ordini tra i ranghi più alti dello sciame e le truppe.

Figurini in plastica in scala 28 mm della Games workshop.
Le molti parti opzionali consentono di personalizzare i soggetti a seconda delle necessità, ma occorre molto lavoro di pulizia dei pezzi.
La colorazione di base è stata ottenuta con la vernice spray, con i particolari dipinti a pennello.
Le ombre sono state realizzate con lavature in colore marrone e nero, mentre le basi sono state decorate con colla vinilica e sabbia a grana grossa.

A presto!

giovedì 8 ottobre 2015

Bunker

I bunker sono un elemento essenziale in una zona di guerra:
Quello a sinistra è stato ottenuto da una coppetta in plastica rovesciata, con l'aggiunta di un pezzo di carta vetrata che copre l'incavo del fondo.
Le sole feritoie sono state dipinte a pennello, per il resto ho utilizzato colori spray: un fondo grigio su cui ho sovrapposto l'effetto granito.
L'altro pezzo, concepito come l'ingresso ad un ipotetico bunker sotterraneo, deriva da un raccordo angolare per condizionatori d'aria:

L'apertura è stata chiusa con un foglio di plastica tagliato da un cartello segnaletico, all'interno del quale ho inserito una porta doppia ricavata da un kit della Games Workshop.
Ho applicato un fondo nero spray, successivamente ricoperto con una vernice ad effetto metallo martellato.
I rivetti e i teschi sono stati dipinti a pennello.

A presto!

giovedì 1 ottobre 2015

Marder IFV

Fedele alla propria tradizione relativa all'utilizzo della fanteria meccanizzata, negli anni '70 l'esercito tedesco mise in linea i Marder (martora), veicoli corazzati da trasporto truppe.
A fronte di circa 30 tonnellate di peso, il veicolo garantisce protezione dai proiettili fino a 20 mm sull'arco frontale e una mobilità tale da poter operare al seguito dei carri armati Leopard.

L'esemplare nelle foto è armato con un cannone da 20 mm, una mitragliatrice coassiale e 6 tubi lancia fumogeni. Sulla coda si nota una seconda mitragliatrice controllabile dall'interno, poi rimossa nei modelli successivi.

Il Marder è in grado di trasportare 3 uomini di equipaggio e 5-7 fanti, a seconda delle versioni, inoltre i 4 oblò corazzati consentono l'utilizzo delle armi individuali dall'interno del mezzo, mantenendo intatta la protezione NBC.
Lo scafo è servito da base per il carro armato argentino TAM.

Modellino in plastica in scala 1/48 prodotto dalla Zhengdefu.
Il kit è economico ma con un buon dettaglio, che comunque richiede un certo lavoro di pulizia e stuccatura dei pezzi.
Ho usato una vernice spray per il colore di fondo, completando i particolari a pennello.
Due lavature di colore (nero e marrone chiaro) si sono rese necessarie per dare profondità e realismo al modello.
La base è in legno, dipinta con una vernice spray ad effetto granito, su cui ho lavorato il terreno utilizzando la pasta Das.
L'erba sintetica e la brecciolina sono state incollate con la colla vinilica.
A presto!