giovedì 24 marzo 2016

Ricognitore ferroviario corazzato

Il controllo delle linee ferroviarie è di fondamentale importanza per il trasporto di uomini e equipaggiamenti fin dalla guerra civile americana.
A partire dalla prima guerra mondiale fanno la loro comparsa i treni blindati, equipaggiati con cannoni e mitragliatrici.
Nel 1943 l'esercito tedesco inizia lo sviluppo di veicoli corazzati dotati di motore, quindi indipendenti gli uni dagli altri, ma in grado di essere collegati in serie per formare convogli.
I primi esemplari entrarono in linea nel 1944 e, a seconda dell'armamento e della corazzatura di cui erano dotati, avevano un peso che variava tra le 8 e le 18 tonnellate.

L'esemplare nelle foto appartiene ai primi lotti di produzione, è equipaggiato con 4 mitragliatrici e ha 6 uomini di equipaggio.
Con la sua velocità massima di circa 70 km/h il veicolo svolse egregiamente il suo ruolo di pattugliatore lungo le linee ferroviarie di Serbia, Macedonia e Grecia.

Modellino in plastica in scala 1/35.
Ho utilizzato uno spray acrilico per la base, dipingendo poi i particolari a pennello.
Per l'invecchiamento ho usato una lavatura in colore nero, mentre gli scarichi posti sul muso sono stati trattati con vari strati di drybrush in nero e marrone rossiccio, concludendo con una lavatura finale in colore marrone.
Le traversine sono state dipinte con la vernice spray direttamente sulla base di masonite, precedentemente lavorata sui bordi con una fresatrice verticale.

A presto!

giovedì 10 marzo 2016

Rovine arcane

Tutti subiamo il fascino dei resti di un passato lontano...

Questo complesso è molto particolare, e rimanda a chissà quali rituali magici.

Diorama in plastica in scala 28mm, con pezzi prodotti dalla GW.
La colorazione è stata realizzata con vernice spray, su cui ho steso una lavatura di colore nero.
La base è in masonite, su cui ho incollato erba da presepe e sabbia con la colla vinilica (Vinavil).

A presto!

martedì 1 marzo 2016