giovedì 28 luglio 2016

Lattina assassina

Come tutti i veicoli degli orchi, anche le lattine assassine hanno un aspetto piuttosto rozzo:
I pistoni idraulici nelle gambe sorreggono il peso della struttura e consentono un'ottima mobilità sui terreni accidentati.
Le potenti pinze afferrano e distruggono gli avversari, mentre le armi da fuoco sulle spalle spazzano il campo di battaglia.
Il pilota, al sicuro nell'abitacolo corazzato, si avvale di vari strumenti di puntamento e di guida.
Modellino in metallo in scala 28mm della Games Workshop.
Ho usato un colore acrilico spray per il fondo arancione, utilizzando poi i pennelli per i particolari; il motivo decorativo a scacchiera è una decal contenuta nella confezione.
Ho sovrapposto due strati di lavatura: il primo in colore nero e il secondo in marrone per ottenere un effetto usurato, mentre i tubi di scappamento sono stati trattati con un drybrush in colore marrone rossiccio su base nera.
Per la decorazione della base ho utilizzato colla vinilica, brecciolino e erba da presepe.

A presto!

giovedì 14 luglio 2016

Dalla A alla Z

Un piccolo post che illustra i vari passaggi necessari alla realizzazione di un figurino.
Senza pretesa di essere d'esempio, questo post può essere una guida per chi sia agli inizi.
Una volta staccati i pezzi dalla stampata è necessario pulirli dalle sbavature con taglierino e lime, prima di procedere all'assemblaggio e alla stuccatura dei pezzi:
Per la stuccatura ho utilizzato la liquid green stuff della Citadel.
Una volta pronta, la miniatura va coperta con uno strato di primer, in questo caso ho usato il Chaos Black spray Citadel:
Si comincia quindi con la colorazione a pennello:
Per creare le ombre si procede con le lavature, utilizzando i colori diluiti o gli appositi shade e wash:
Quindi si esaltano i volumi con le lumeggiature (luci), stendendo colori di tono leggermente più chiaro rispetto alla base:
 
Infine si decora la base; in questo caso ho usato il colore ad effetto cracking Agrellan Earth della Citadel, ma si può procedere con colla vinilica e erba sintetica o neve artificiale, sassolini o altro ancora.

A presto!