Passa ai contenuti principali

Capitano degli space marines primaris (gaming level finishing)

Il Capitano è una figura centrale nello schieramento delle truppe e, con la sua spada potenziata, rappresenta un duro avversario per il nemico che osasse sfidarlo:
Figurino in plastica in scala 28mm prodotto dalla Games Workshop e dipinto con colori Citadel.
I colori sono stati stesi a pennello su una base di primer spray blu della stessa ditta; la basetta è stata decorata con un colore testurizzato che simula un pavimento di cemento grezzo.

A presto!

Commenti

FourEyedMonster ha detto…
Nice work Luca ... nice work! :)
Luca Tempesta ha detto…
many thanks FEM!
Brauwan ha detto…
I like the lightning effect on the sword !
Luca Tempesta ha detto…
many thanks Brauwan!

Post popolari in questo blog

Il nome della rosa

Titolo originale: Der name Der Rose
Anno: 1986
Regia: Jean Jacques Annaud
Interpreti: Sean Connery, Christian Slater, F. Murray Abraham, Ron Perlman
Trama: Nel 1327, in un’abbazia benedettina nel nord Italia in cui sta per svolgersi un importante concilio, alcune morti misteriose turbano i frati. Guglielmo da Baskerville, frate francescano convocato per il concilio, conduce le indagini in virtù delle sue spiccate capacità deduttive. In compagnia di Adso, suo novizio, arriverà ad una sconvolgente verità, nonostante i tanti tentativi di depistaggio.
Molto liberamente tratto dal romanzo omonimo di Umberto Eco, il film crea un’atmosfera cupa degna dei migliori romanzi gialli e noir. Grandissima interpretazione di Sean Connery, che caratterizza in maniera indimenticabile la figura di Guglielmo.
Nella foto: il protagonista.
A presto!

Iwo Jima - Deserto di fuoco

Titolo originale: The sands of Iwo Jima

Anno: 1949

Regia: Allan Dwan

Interpreti: John Wayne, John Agar, John Bradley, Rene Gagnon, Ira Hayes

Trama:
Nel 1943 il sergente dei marines John M. Stryker (John Wayne) riceve il compito di addestrare alcune reclute, tra le quali si trova Peter Conway (John Agar), figlio del suo ex comandante. Dapprima il sergente è odiato da tutti per la sua severità, ma le reclute si renderanno conto, soprattutto dopo aver preso parte allo sbarco sull'isola di Tarawa, che il duro addestramento di Stryker è volto a salvar loro la vita in guerra. Dopo un periodo di riposo, i soldati si troveranno impegnati nello sbarco su Iwo Jima, durante il quale Conway salva la vita di Stryker, conquistandone il rispetto e l'amicizia. Alcuni giorni dopo, al termine dell'ennesima azione di combattimento, mentre i membri della squadra si raccolgono attorno ai compagni caduti, sei marines alzano la bandiera americana sul monte Suribachi.

Valido film di guerra di vec…

Torri lancia dadi

Il fritillus o turricula (in latino) era utilizzato già dai Romani per evitare che qualcuno barasse tirando i dadi da gioco.
La struttura di una torre lancia dadi è semplice: si tratta di una scatola con alcuni scivoli all'interno, su cui il dado rimbalza, in modo che il risultato del lancio sia veramente casuale.
Stanno tornando in voga per i wargames e i giochi di ruolo, poichè è necessario tirare i dadi su un tavolo ingombro di miniature, che rischiano di essere travolte.
Vediamone un esempio:
Questa è inclusa in un diorama, che rappresenta una torre abitata da orchi e goblin, con tanto di Troll dei pantani sullo sfondo! Qui sotto si vede l'ingresso dei dadi, con l'orco di vedetta...
... e qui l'uscita, direttamente nel fossato.
La colorazione del pantano si ottiene con un fondo verde scuro, coperto nella parte centrale da una passata di blu prima che il colore di fondo asciughi del tutto.  Per entrambi i colori ho utilizzato delle bombolette spray da carrozziere. O…