Passa ai contenuti principali

Capitano degli space marines primaris (gaming level finishing)

Il Capitano è una figura centrale nello schieramento delle truppe e, con la sua spada potenziata, rappresenta un duro avversario per il nemico che osasse sfidarlo:
Figurino in plastica in scala 28mm prodotto dalla Games Workshop e dipinto con colori Citadel.
I colori sono stati stesi a pennello su una base di primer spray blu della stessa ditta; la basetta è stata decorata con un colore testurizzato che simula un pavimento di cemento grezzo.

A presto!

Commenti

FourEyedMonster ha detto…
Nice work Luca ... nice work! :)
Luca Tempesta ha detto…
many thanks FEM!
Brauwan ha detto…
I like the lightning effect on the sword !
Luca Tempesta ha detto…
many thanks Brauwan!

Post popolari in questo blog

Memoriale degli Eroi del Terrore di Heydrich

Reinhard Tristan Eugen Heydrich, stretto collaboratore di Heinrich Himmler, fu tra i maggiori autori del protocollo per la "soluzione finale della questione ebraica" elaborato durante la conferenza del Wansee del gennaio 1942. Nominato governatore di Boemia e Moravia nel 1941, diede il via ad una feroce repressione della resistenza anti-tedesca, guadagnandosi l'appellativo di Boia di Praga.
Il governo cecoslovacco in esilio a Londra decise di attentare alla sua vita, dando il via all'operazione Anthropoid.
Diversi paracadutisti di nazionalità ceca e addestrati dal SOE  furono inviati a Praga con compiti di supporto; Jan Kubis e Josef Gabcik furono gli autori materiali dell'azione.
Il 27 maggio 1942, allo svoltare di una curva a gomito in via Holesovickach, Gabcik tentò di sparare sull'auto scoperta che trasportava Heydrich e il suo autista, ma il mitra Sten si inceppò e l'ufficiale nazista fece fermare l'auto per sparare personalmente al suo attentato…

Teche per diorami

Ok, abbiamo finito il nostro diorama, quindi, dopo avergli trovato un posto dove poggiarlo per ammirarlo in tutta comodità, sorge un problema: come proteggerlo dalla polvere?
La soluzione più dispendiosa è senza dubbio farsi realizzare una teca in vetro o plexiglass su misura, ma io preferisco operare in proprio.
Vi propongo alcune idee.
Partiamo da questo diorama warhammer fantasy, la cui copertura è realizzata con fogli di vetro sintetico da 4 mm di spessore:
Il materiale non costa poco ed è difficile da tagliare, ma è abbastanza rigido da sopportare il suo stesso peso anche per grandi dimensioni, come in questo caso.
Di seguito una variante realizzata con lo stesso tipo di plexiglass e adatta per modellini lunghi e stretti, come questo cannone ferroviario:
Il disegno triangolare consente di risparmiare sul materiale, dato che si può fare a meno del pannello per il tetto; il nastro di fissaggio è del tipo trasparente extra-forte, mentre alcuni gommini trasparenti adesivi posti ai l…

Oculi de vitro cum capsula

Nei secoli bui del Medioevo, alcune figure isolate cercavano il conforto della ragione e della scienza per razionalizzare un mondo immerso nella superstizione e nella religiosità opprimente dell'Inquisizione.
Tra di loro, il protagonista de "Il nome della rosa", frate Guglielmo da Baskerville:
 Seduto ad uno dei banchi dello scriptorium, sembra distratto da un rumore...

Gli occhiali (oculi de vitro) sono appoggiati sul banco, accanto ai pennelli da miniatore.


Un topo è sul pavimento, tra le zampe del tavolo: "Ai topi i libri piacciono più che agli studiosi", dice Guglielmo ad Adso...
Un primo piano sull'espressione interrogativa del frate:
Il modello è interamente in metallo, in scala 80 mm, e presenta qualche problema di assemblaggio, soprattutto per orientare il banco coerentemente alla figura, plasmata sulle fattezze di Sean Connery.
Dopo una passata di primer nero spray si procede con la colorazione, infine ampie lavature di nero pongono in risalto l…