Passa ai contenuti principali

Space Marines Primaris Repulsor

Il Repulsor è un veicolo corazzato che si muove sicuro sul campo di battaglia, falciando i nemici con le sue potenti armi



Modellino in plastica prodotto dalla Games Workshop e dipinto con colori Citadel.
Il colore blu di fondo è un primer spray della stessa ditta.
A presto!

Commenti

Michael Awdry ha detto…
Great job Luca.
FourEyedMonster ha detto…
Yes I agree. Nice work indeed.
Brauwan ha detto…
I would have love it a bit more dirty but that's nice this way too !

Post popolari in questo blog

Teche per diorami

Ok, abbiamo finito il nostro diorama, quindi, dopo avergli trovato un posto dove poggiarlo per ammirarlo in tutta comodità, sorge un problema: come proteggerlo dalla polvere?
La soluzione più dispendiosa è senza dubbio farsi realizzare una teca in vetro o plexiglass su misura, ma io preferisco operare in proprio.
Vi propongo alcune idee.
Partiamo da questo diorama warhammer fantasy, la cui copertura è realizzata con fogli di vetro sintetico da 4 mm di spessore:
Il materiale non costa poco ed è difficile da tagliare, ma è abbastanza rigido da sopportare il suo stesso peso anche per grandi dimensioni, come in questo caso.
Di seguito una variante realizzata con lo stesso tipo di plexiglass e adatta per modellini lunghi e stretti, come questo cannone ferroviario:
Il disegno triangolare consente di risparmiare sul materiale, dato che si può fare a meno del pannello per il tetto; il nastro di fissaggio è del tipo trasparente extra-forte, mentre alcuni gommini trasparenti adesivi posti ai l…

Francia 1944

L'avanzata degli Alleati in territorio francese fu tutt'altro che semplice; la resistenza tedesca fu decisamente agguerrita e ogni riparo era utile per organizzare un'imboscata.

In queste immagini vediamo un carro armato Sherman M4 messo fuori uso da un cingolo spezzato e alcuni soldati americani che si riparano dietro di esso.

I fanti tedeschi, approfittando di un rudere, tengono sotto tiro i nemici.
Un cecchino, sparando con il suo Karabiner 98k, li bersaglia da una finestra rotta.

Vediamo da vicino i contendenti:
Questo soldato indossa un telo da tenda mimetico Zeltbahn e impugna un'arma controcarri Panzerfaust, mentre il seguente ha una giacca di tipo Platanenmuster, con una combinazione di colori utilizzata raramente e solo verso la fine del conflitto; l'arma è un mitra MP40.
I soldati americani indossano la classica uniforme in colore verde oliva utilizzata su tutti i teatri di guerra.
I colori delle uniformi americane variavano sensibilmente tra loro, anche…

Museo del Combattente di Lisbona

La struttura si trova accanto alla famosa Torre di Belem ed è ospitata all'interno del Forte del Buon Successo, una fortezza fluviale ancora dotata dei suoi cannoni:

Il museo è stato voluto ed è mantenuto in funzione dalla Lega dei Combattenti del Portogallo.

Numerosi pezzi di artiglieria e veicoli sono esposti nel cortile.

Di seguito vediamo l'interno di una delle torrette blindate:
La collezione si completa con la ricostruzione di un'intera trincea della seconda guerra mondiale:
Spesso trascurato dalle guide turistiche, vale bene la visita.
Per maggiori informazioni, eccovi il sito ufficiale: http://www.ligacombatentes.org.pt/museus/museu_do_combatente

A presto!