Passa ai contenuti principali

Ultramarines Land Raider

Il Land Raider è un veicolo corazzato da combattimento in grado di sopravvivere a lungo sul campo di battaglia, apportando gravi danni al nemico che osasse sfidarlo

Veicolo in scala 28mm prodotto dalla Games Workshop.
Ho utilizzato un primer spray blu della Citadel, completando il modello a pennello con i colori acrilici della stessa ditta.

A rpesto!

Commenti

Michael Awdry ha detto…
Lovely work.
modelstorming ha detto…
many thanks Michael!
FourEyedMonster ha detto…
Simple and effective technique especially when you have lots of armies to paint.
modelstorming ha detto…
Yes indeed, FEM!

Post popolari in questo blog

Panzer VI b - Tigre reale

Prodotto tra il 1944 ed il 1945, il Tigre II (o Tigre B - Sd. Kfz.182) fu la risposta alle richieste del comando tedesco per un carro armato superpesante.
Le foto, scattate nel museo dei corazzati di Bovington (UK), mostrano le due versioni del mezzo in esame.
Le prime due riguardano un esemplare con torretta Porsche e mimetizzazione a 3 toni (giallo-ocra, verde, rosso-marrone).
Dopo solo 50 mezzi prodotti, si decise di cambiare il disegno della torretta in favore di quella progettata dalla Henschel, poichè si temeva che la curvatura inferiore del mantelletto potesse deviare i colpi in arrivo verso la corazza superiore (più sottile) del mezzo. Nella foto seguente si vede un modello dotato della nuova torretta e coperto di zimmerit.
Lo zimmerit era una pasta antimagnetica composta da solfato di bario (40%), polivinilacetato (PVA) per il 25%, pigmento ocra (15%), segatura (10%) e solfito di zinco per il restante 10%, che aveva lo scopo di impedire alle mine magnetiche di aderire al mezz…

Oculi de vitro cum capsula

Nei secoli bui del Medioevo, alcune figure isolate cercavano il conforto della ragione e della scienza per razionalizzare un mondo immerso nella superstizione e nella religiosità opprimente dell'Inquisizione.
Tra di loro, il protagonista de "Il nome della rosa", frate Guglielmo da Baskerville:
 Seduto ad uno dei banchi dello scriptorium, sembra distratto da un rumore...

Gli occhiali (oculi de vitro) sono appoggiati sul banco, accanto ai pennelli da miniatore.


Un topo è sul pavimento, tra le zampe del tavolo: "Ai topi i libri piacciono più che agli studiosi", dice Guglielmo ad Adso...
Un primo piano sull'espressione interrogativa del frate:
Il modello è interamente in metallo, in scala 80 mm, e presenta qualche problema di assemblaggio, soprattutto per orientare il banco coerentemente alla figura, plasmata sulle fattezze di Sean Connery.
Dopo una passata di primer nero spray si procede con la colorazione, infine ampie lavature di nero pongono in risalto l…

Memoriale degli Eroi del Terrore di Heydrich

Reinhard Tristan Eugen Heydrich, stretto collaboratore di Heinrich Himmler, fu tra i maggiori autori del protocollo per la "soluzione finale della questione ebraica" elaborato durante la conferenza del Wansee del gennaio 1942. Nominato governatore di Boemia e Moravia nel 1941, diede il via ad una feroce repressione della resistenza anti-tedesca, guadagnandosi l'appellativo di Boia di Praga.
Il governo cecoslovacco in esilio a Londra decise di attentare alla sua vita, dando il via all'operazione Anthropoid.
Diversi paracadutisti di nazionalità ceca e addestrati dal SOE  furono inviati a Praga con compiti di supporto; Jan Kubis e Josef Gabcik furono gli autori materiali dell'azione.
Il 27 maggio 1942, allo svoltare di una curva a gomito in via Holesovickach, Gabcik tentò di sparare sull'auto scoperta che trasportava Heydrich e il suo autista, ma il mitra Sten si inceppò e l'ufficiale nazista fece fermare l'auto per sparare personalmente al suo attentato…