Passa ai contenuti principali

La via del Bushido 4

La corazza indossata dai samurai era particolarmente elaborata e colorata.
Di seguito ne vediamo una del XII o XIII secolo (periodo Kamakura):

 
Il figurino a mezzo busto indossa uno o-yoroi (armatura a cassa) decorato con motivi floreali, ripetuti sulle falde del kabuto (elmo), che sfoggia un ampio mon (cimiero) dorato.
La vista posteriore dell'elmo mostra lo shikoro (falda) molto ampio e colorato, che scende a coprire la nuca e le spalle, ulteriormente protette dai sode (spallacci).
Le piastre che compongono questi elementi sono molto colorate e seguono un preciso schema distintivo che identifica il combattente sul campo di battaglia.
Sicuramente il samurai qui raffigurato è di rango elevato, data la complessità e la ricchezza dell'armatura.

Il figurino è un soprammobile in resina di 6 cm di altezza, acquistato per pochi centesimi di euro in un negozio di casalinghi.
Dopo aver eliminato alcune imperfezioni con un taglierino, ho coperto il pezzo con un primer spray nero, colorando poi i particolari a pennello con i colori acrilici.
L'ottimo dettaglio è stato messo in risalto con una lavatura generale in nero (marrone per l'incarnato).
La base è costituita da un blocco di marmo prelevato da un vecchio trofeo.

A presto!

Commenti

Hi Luca !

Beautiful colors and nice freehands.
Good work as usual.
Morikun ha detto…
A very good job !! I like the flowers details !!

There is a variety of colors and all the mini is very lightning !!

Well done as usual my Dear Luca ^^
Captain LOL ha detto…
Bellissimo é molto espressivo Luca , proprio un buon lavoro , complimenti .
luca tempesta ha detto…
many thanks Gilles!
i'm glad you like it!
bye
luca tempesta ha detto…
many thanks Morikun, i'm happy that a true expert thinks it's good!
bye
luca tempesta ha detto…
grazie Capitano!
la tua opinione è importante!
ciao
Fed Zeppelin ha detto…
io avevo commentato, ma il dannato blogger si è mangiato il mio commento >_<

Comunque avevo detto che è bellissimo, e che prima o poi mi verrà voglia di disegnare un samurai e che tu sarai chiamato ad aiutarmi con la documentazione (ormai mi hai viziata e ti becchi le conseguenze!)
Nathan Watt ha detto…
Really brilliant work Luca. You always seem to have some good stuff showing here. Must take quite some time to work on these.
j.d ha detto…
Hola
Gran trabajo
Como siempre me encanta como nos pones en situación contando todo sobre el personajes,incluidos los nombres originales de las partes de la armadura.
Eso de la peana también las pongo yo de los trofeos que encuentro,son muy buenas
un saludo
luca tempesta ha detto…
grazie Fed!
come sempre, sono a tua disposizione.
ciao
luca tempesta ha detto…
many thanks Nathan, i always try to do my best!
all the info in my blog are at your disposal, and feel free to ask more!
bye
luca tempesta ha detto…
many thanks j.d, i try to explain my works and to allow a deeper sharing of the stories behind them, so i'm happy that you like it!
bye
Marco ha detto…
Ciao Luca complimenti per i tuoi lavori!! Mi sto appassionando anche io a miniature e diorami, per ora ne ho colorate alcune del signore degli anelli. Ti volevo chiedere: dove hai preso il Capitan Harlock da colorare? ho guardato un po' in giro ma non riesco a trovarne uno naked per cimentarmi nella pittura, ancora complimenti
luca tempesta ha detto…
ciao Marco, e grazie dei complimenti!
ho acquistato Harlock in fumetteria alcuni anni fa.
spero che il mio blog ti sia di aiuto per il tuo hobby.
se hai bisogno, contattami pure via mail, l'indirizzo è nei contatti.
ciao

Post popolari in questo blog

Gouged Eye blood bowl team

La squadra dei Gouged Eye è pronta a scendere in campo:
vediamo alcuni dei ruoli, di seguito il Thrower e un Goblin:

qui il Blocker e il Blitzer:

due linemen:

e, per finire, il Troll:


Tutti i figurini, tranne il Goblin, sono in plastica, prodotti dalla Games Workshop in scala 28mm.
Ho lavorato con i colori Citadel su un fondo primer colorato della stessa marca, usando il blu per il troll e il bianco per tutti gli altri.
La base è stata decorata con colla vinilica e erba elettrostatica.

A presto!

Panzer VI b - Tigre reale

Prodotto tra il 1944 ed il 1945, il Tigre II (o Tigre B - Sd. Kfz.182) fu la risposta alle richieste del comando tedesco per un carro armato superpesante.
Le foto, scattate nel museo dei corazzati di Bovington (UK), mostrano le due versioni del mezzo in esame.
Le prime due riguardano un esemplare con torretta Porsche e mimetizzazione a 3 toni (giallo-ocra, verde, rosso-marrone).
Dopo solo 50 mezzi prodotti, si decise di cambiare il disegno della torretta in favore di quella progettata dalla Henschel, poichè si temeva che la curvatura inferiore del mantelletto potesse deviare i colpi in arrivo verso la corazza superiore (più sottile) del mezzo. Nella foto seguente si vede un modello dotato della nuova torretta e coperto di zimmerit.
Lo zimmerit era una pasta antimagnetica composta da solfato di bario (40%), polivinilacetato (PVA) per il 25%, pigmento ocra (15%), segatura (10%) e solfito di zinco per il restante 10%, che aveva lo scopo di impedire alle mine magnetiche di aderire al mezz…

Boeing 737-800

La serie 737 rappresenta il più diffuso tipo di aereo passeggeri per tratte medio-brevi in servizio su scala mondiale. La prima serie (737-100) è entrata in produzione nel 1967.
Nelle foto vediamo un modello 737-800 di proprietà della Ryanair, che dispone di circa 300 aerei di questo tipo. Il 737-800 appartiene alla cosiddetta "Next Generation", varata nel 1996, che prevede velivoli più grandi, meno rumorosi e con maggiore ottimizzazione del carburante.
Il velivolo, del costo di 80.8 milioni di dollari americani, è in grado di accogliere fino a 189 passeggeri.
Modello in plastica in scala 1/144 della Revell, interamente dipinto con vernice spray, a parte la linea gialla che si può realizzare a pennello o con un pennarello a vernice.
Buoni gli incastri ed ottime le decals, che offrono la possibilità di realizzare sia la vecchia livrea Ryanair, che quella illustrata, di nuovo tipo.
Il braccio che sostiene l'aereo è un attaccapanni da muro in plastica, forato e fissato al …