Passa ai contenuti principali

Bunker

I bunker sono un elemento essenziale in una zona di guerra:
Quello a sinistra è stato ottenuto da una coppetta in plastica rovesciata, con l'aggiunta di un pezzo di carta vetrata che copre l'incavo del fondo.
Le sole feritoie sono state dipinte a pennello, per il resto ho utilizzato colori spray: un fondo grigio su cui ho sovrapposto l'effetto granito.
L'altro pezzo, concepito come l'ingresso ad un ipotetico bunker sotterraneo, deriva da un raccordo angolare per condizionatori d'aria:

L'apertura è stata chiusa con un foglio di plastica tagliato da un cartello segnaletico, all'interno del quale ho inserito una porta doppia ricavata da un kit della Games Workshop.
Ho applicato un fondo nero spray, successivamente ricoperto con una vernice ad effetto metallo martellato.
I rivetti e i teschi sono stati dipinti a pennello.

A presto!

Commenti

Al ha detto…
Cool, different
Luca Tempesta ha detto…
many thanks Al!
I like your bunkers. It's a good idea with simple items.
Good work ! ;-)
Luca Tempesta ha detto…
Many thanks Gilles!
Brauwan ha detto…
Good Work, nice result with common stuff !
Luca Tempesta ha detto…
Many thanks Brauwan!
Blogger ha detto…
FreedomPop is the first COMPLETELY FREE mobile communications provider.

Voice, text & data plans priced at £0.00/month (100% FREE).

Post popolari in questo blog

Bunker della Cittadella di Budapest

All'interno delle mura della Cittadella che domina una delle colline della capitale ungherese si trova un bunker per il controllo del tiro antiaereo della Luftwaffe:
La struttura si articola su tre piani, dei quali solo due sono visitabili. Le statue di cera contribuiscono a riprodurre l'immagine di una struttura ancora in servizio, inoltre ci sono anche delle teche con armi e documenti d'epoca:
Subito all'esterno, una piccola esposizione di mezzi ed armamenti di origine sovietica:
In queste foto vediamo un obice da 200 mm, un semovente corazzato antiaereo ZSU 23/2... ...e un carro armato T-55: Lungo il muro di cinta c'è anche una sfilata di cannoni controcarro e contraerei di vari calibri:
Sulla collina è posta anche la statua che raffigura la Libertà e dalle mura di cinta si gode di un'ottima vista della città.
Per maggiori informazioni, vi rimando al sito ufficiale.

A presto!

Space Marines Primaris Aggressors (finitura livello gioco)

Gli Aggressors sono pronti a sbaragliare il nemico con le potenti armi a loro disposizione:



Miniature Games Workshop in scala 28mm.
Finitura a livello gioco con primer spray blu e colori acrilici Citadel; la base è stata decorata con un colore grigio testurizzato della stessa marca.

A presto!

Roboute Guilliman

Primarca di Ultramar e sempre in prima linea al fianco dell'Imperatore: questo è Roboute Guilliman!

Avvelenato in combattimento da uno dei suoi fratelli passato al Caos, Roboute rimane congelato in una camera di stasi per diecimila anni, finchè, risvegliato e guarito, torna sui campi di battaglia del 41° millennio.

Miniatura in plastica di circa 7 cm di altezza, prodotta dalla Games Workshop.
Sono partito da uno strato di primer spray nero di fondo per poi dipingere il tutto con i pennelli e i colori acrilici Citadel.

A presto!